Notizie da Galatina

Cinque ambulatori per Cardiologia dopo il piano di riordino: la soddisfazione di Asl

Presso l'ospedale di Galatina è stato dismesso il reparto per pazienti acuti. La riorganizzazione, sostiene l'azienda, ha potenziato l'offerta pubblica

L'ingresso dell'ospedale di Galatina.

GALATINA – Per la direzione sanitaria della Asl di Lecce le trasformazioni imposte del piano di riordino ospedaliero hanno potenziato l’offerta della sanità pubblica presso l’ospedale di Galatina, dove è stato dismesso il reparto per pazienti acuti. Sono diventati infatti cinque gli ambulatori: Scompenso Cardiaco, Prevenzione secondaria della Cardiopatia Ischemica, Aritmologia clinica, Servizio di telemonitoraggio dei dispositivi impiantati e il neonato ambulatorio di Cardioncologia

“Gli ambulatori – spiega Antonio Amico, direttore dell’unità operativa complessa di Cardiologia degli ospedali di Copertino e Galatina - sono indirizzati verso pazienti selezionati per particolari caratteristiche, per le quali verrebbero danneggiati dalla presenza di lunghe liste di attesa”.

“Ci siamo posti l’obiettivo – continua il direttore dell’Unità complessa di Cardiologia - di indirizzare le nostre forze verso particolari esigenze del territorio, che finora non erano rimaste soddisfatte. A questo scopo abbiamo pensato di riconvertire i cardiologi, che comunque sono rimasti in attività presso il presidio di Galatina, per l’assistenza nei confronti dei pazienti ricoverati nelle altre unità operative (Medicina, Geriatria, Pronto Soccorso), e il personale infermieristico che non aveva trovato collocazione nei reparti per limitazioni di qualche tipo”.

Nell’ambulatorio per lo Scompenso Cardiaco si controllano a scadenze prefissate i pazienti già ricoverati per tale patologia (60 quelli seguiti, con la prospettiva di triplicarli nell’arco del 2019) e grazie al follow up riesce si a ridurre il numero di nuovi ricoveri.  In stretta connessione con l’Ambulatorio per lo Scompenso cardiaco, opera l’Ambulatorio di Cardioncologia, recentemente attivato e primo esempio del genere nella ASL Lecce. Questa struttura provvede a gestire le complicanze cardiache delle terapie antitumorali e serve una popolazione di pazienti che necessitano di una assistenza specifica.

L’Ambulatorio per la Prevenzione secondaria della Cardiopatia Ischemica segue in modo particolare i pazienti colpiti da Sindrome Coronarica Acuta (infarto), sottoposti ad Angioplastica Coronarica oppure a bypass aorto coronarico. Si tratta di pazienti che hanno un’alta probabilità di venire colpiti nuovamente dallo stesso evento e in cui il controllo dei fattori di rischio (ipertensione, ipercolesterolemia, obesità, diabete) è molto più aggressivo rispetto alla popolazione generale. Specie nel primo anno dopo l’evento questi pazienti necessitano di uno stretto controllo della terapia medica.

Nell’ambulatorio di Aritmologia clinica vengono controllati i pazienti con aritmie cardiache rilevanti, fra cui i pazienti con fibrillazione atriale, particolarmente esposti al rischio di ictus e a conseguenze invalidanti. In particolare, questo ambulatorio provvede al tempestivo avvio della terapia anticoagulante orale e al controllo nel tempo delle complicanze, oltre che dei dispositivi impiantati in varie centinaia di pazienti.

Infine, il Servizio di Telemonitoraggio consente di controllare i dispositivi elettronici impiantati (pacemakers, defibrillatori) direttamente al domicilio dell’utente, mediante una centralina che viene consegnata al paziente e invia quotidianamente un report al centro di controllo. Il servizio consente di registrare in tempi brevi sia eventuali disfunzioni dell’apparecchio sia la comparsa di aritmie cardiache che, invece, potrebbero essere evidenziate solo al momento del controllo in ospedale, di norma su base annuale.. Sono circa 100 i pazienti monitorati attualmente ma il trend, con l’aumento dei nuovi dispositivi impiantati dal centro, è destinato a crescere decisamente, così come l’attività complessiva degli ambulatori grazie ai quali la Cardiologia dell’Ospedale Galatina ha saputo rinnovare la propria missione.

Informazioni: le prenotazioni di visite ed esami avvengono direttamente attraverso la reception degli stessi ambulatori, gestita dal personale infermieristico (telefono: 0836/529365).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Erio Congedo candidato sindaco? "Non ne ho parlato con nessuno, oggi penso a FdI"

  • Cronaca

    In viaggio, ma scompare nel nulla: il 35enne è stato arrestato

  • Cronaca

    Piratavano il segnale della pay tv, quindici indagati. Eseguite perquisizioni

  • Politica

    I soldi per i lavoratori di Lupiae Servizi ancora non ci sono. Sciopero il 26

I più letti della settimana

  • Muore dopo un malore in casa Raffaele Baldassarre: camera ardente a Palazzo Gorgoni

  • Esplosione nella fabbrica di fuochi d’artificio: muore un 19enne, grave collega

  • Ladri nel caveau della banca: ritrovati 4 borsoni con denaro e ori

  • Marijuana a chili, quattro arresti. Il blitz scatta anche in casa di studenti

  • Un colpo di sonno e l’auto finisce sulla corsia opposta: 21enne in Rianimazione

  • Mattinata tragica in mare, uomo annega durante alcune immersioni

Torna su
LeccePrima è in caricamento