Notizie da Galatina

Galatina: abdicano presidente del consiglio e vice

Si dimettono contemporaneamente Giorgio Lo Bue, della Margherita, che resterà consigliere della maggioranza, e Luigi Rossetti, di Forza Italia, che lascia Palazzo Orsini. Consiglio ora senza guida

Due dimissioni di rilievo all'interno della Giunta comunale di Galatina. E tutte e due arrivate a breve distanza l'una dall'altra, tali da lasciare il Consiglio comunale senza guida. Sì, perché hanno lasciato l'incarico sia il presidente, sia il vicepresidente del Consiglio. E' stato il vice, Luigi Rossetti, di Forza Italia, a rassegnare per primo le dimissioni questa mattina, intorno alle 11. Da tempo aveva manifestato l'intenzione di abbandonare Palazzo Orsini. A muoverlo "problemi famigliari".

Un'ora dopo, anche Giorgio Lo Bue, prossimo ad entrare nelle fila del nascente Partito democratico, ha detto addio all'incarico che lo vedeva sullo scranno più alto. Nella lettera che ha fatto protocollare ha spiegato che rimarrà "semplice consigliere della Margherita". Dunque, continuerà ad appoggiare la maggioranza che sostiene il sindaco Sandra Antonica. A presiedere la prossima seduta potrebbe essere Luigi Marra, del gruppo indipendente.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Si allontana, attraversa la litoranea e raggiunge la scogliera: paura per un bimbo di 3 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento