Notizie da Galatina

Galatina: "Depuratore fermo, si sblocchi subito l'iter"

E' la richiesta dei lavoratori, i quali denunciano, fra una lungaggine e l'altra ed il palleggiamento di carte fra enti, la costante doppia emergenza: occupazionale ed ambientale

"Chiediamo l'intervento urgente del prefetto e di ogni organo istituzionale per scongiurare ulteriori ritardi nell'iter riguardante l'autorizzazione da parte della Provincia di Lecce dell'apertura dell'impianto di depurazione". Lo dicono a gran voce i lavoratori della struttura di località Spallaccia, a Galatina, rappresentati da Gigi Samueli che, spiega: "Bisogna evitare con l'avvento della stagione estiva l'emergenza ambientale dovuta allo scarico dei reflui civili non ancora collegati alle reti fognarie pubbliche".

La storia è piuttosto lunga tortuosa ed inizia il 16 febbraio 2007, quando il commissario straordinario per l'emergenza ambientale in Puglia rilasciò proroga allo scarico in falda profonda fino al 31 dicembre di quest'anno, in attesa dell'ultimazione dei lavori di adeguamento dell'impianto.

"L'impianto - spiegano i lavoratori - per poter essere operativo, scongiurando due emergenze, quella ambientale, e quella occupazionale, con il reintegro degli addetti attualmente in mobilità, necessita dell'autorizzazione all'esercizio rilasciata dalla Provincia di Lecce".

Per questo, il 28 febbraio scorso, il consorzio Sisri ha risolto in modo temporaneo l'emergenza lavorativa "affidando la gestione, in attesa dell'espletamento della gara d'appalto, alla ditta Emes Srl di Lecce, obbligando quest'ultima alla riassunzione di tutto il personale messo in mobilità al momento del rilascio dell'atto autorizzativo da parte della Provincia di Lecce".

Mentre "la Provincia di Lecce, con una lettera del 27 marzo 2007, ha chiesto parere urgente agli enti interessati, in particolare all'Arpa Puglia, per il rilascio dell'atto autorizzativo dell'impianto. E fra una lungaggine e l'altra, l'estate si sta avvicinando.

Potrebbe interessarti

  • Balneazione, un pericolo da non sottovalutare: le correnti di risacca

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Molteplici benefici per chi cammina in riva al mare

I più letti della settimana

  • Spaccio di cocaina nella "movida": 13 arresti e quattro locali rischiano la chiusura

  • Violento impatto fra un'Audi e uno scooter: muore il centauro

  • Un tuffo dall’alta scogliera: lesioni cervicali per un 16enne

  • Ricercato in Francia ma nel Salento per vacanza in Porsche: polizia lo aspetta all’uscita dall’acqua

  • Scontro frontale tra due auto: 4 feriti. Coinvolta anche un’autocisterna

  • Si allontana, attraversa la litoranea e raggiunge la scogliera: paura per un bimbo di 3 anni

Torna su
LeccePrima è in caricamento