Notizie da Galatina

Forza Italia contro giunta Montagna: “Galatina afflitta da troppi problemi”

Il commissario cittadino, Francesco Sabato, partendo dalla polemica sulla chiusura dell'ufficio di giudice di pace, affronta tutte le problematiche ritenute irrisolte dall'azione amministrativa del centrosinistra di Palazzo Orsini

Palazzo Orsini

GALATINA - Continua a far discutere la chiusura della sede del giudice di pace a Galatina, ma la politica si scalda anche su altre questioni: dopo il batti e ribatti di questi giorni tra opposizione e maggioranza di Palazzo Orsini, tocca a il circolo di Forza Italia rilanciare, sottolineando che le critiche emerse nella conferenza di sabato 15 marzo non avessero come unico argomento la vicenda dell’ufficio giuridico.

“Innumerevoli sono i problemi che affliggono la città – spiega il commissario cittadino Francesco Sabato - e che richiederebbero un’amministrazione capace e dinamica”. Il riferimento è alla raccolta dei rifiuti: “È scandaloso – precisa - che a Galatina non sia in vigore il principio ‘più differenzi più risparmi’ perché, nonostante ogni famiglia si veda costretta (anche giustamente, per carità!) a dedicare del tempo allo smistamento di carta, cartone, plastica, vetro, umido ed indifferenziato, non ha visto mai scendere il prezzo della propria bolletta. Vogliamo parlare di ‘Isole ecologiche’? Siamo ancora tutti in attesa! Noi pensiamo che sia un diritto di tutti i cittadini poterne usufruire! In realtà andava istituita prima di far partire la differenziata ‘spinta’, ma la giunta Montagna fa finta di niente”.

Sabato parla poi del decreto ingiuntivo di circa 2milioni e 500mila euro presentato dalla Centro Salento Ambiente Spa al Comune di Galatina: “Il sindaco Montagna – afferma - spieghi come si è arrivati a questa cifra enorme. Vogliamo ricordare che negli ultimi anni si sono avvicendati numerosi presidenti. Due di questi erano in quota Partito Democratico: Mario Mele e l’attuale segretario cittadino Pd Antonio De Matteis. Immaginiamo che queste cifre fossero già presenti durante il loro mandato. In che modo hanno provato a risolvere il problema? E, soprattutto, il sindaco Montagna come intende risolvere il problema qualora il decreto diverrà esecutivo?”.

“E poi, perché l’attuale giunta – insiste - non sta seguendo gli altri comuni dell’Aro 5 che a nostro parere intelligentemente stanno valutando la possibilità di inviare l’umido direttamente a Modugno ed addirittura hanno pubblicato un bando per avere, e lo hanno trovato, un costo per il trasporto più basso possibile?”. Sabato parla anche di una città invasa “da sporco ed erbacce”, con strade “distrutte”. E ancora si chiede se l’asilo di Viale Don Bosco verrà terminato e reso fruibile, se ci siano idee per il Villaggio Azzurro e il Carcere. Riferimenti anche a Collemeto, all’allacciamento del metano nella frazione e alla realizzazione del “megaparco” oltre al raddoppio della provinciale Galatina-Copertino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commissario cittadino di Forza Italia parla anche dell’ospedale Santa Caterina Novella in “pessimo stato” e del centro storico, con riferimento alla ristrutturazione del basolato mai partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

  • Finanziamenti con documenti falsi, al terzo tentativo scattano le manette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento